Dalla Mailing list di Bairo: dicembre 2002

Quale Ŕ il vero crimine?

Non c'Ŕ bisogno di nessun commento credo.
Solo una domanda: cosa cazzo porta un esperimento del genere?
Chi ha osato mettere in pubblico queste atrocitÓ ha dovuto pagare, ma non capisco il suo crimine. Forse Ŕ criminale mostrare la veritÓ?
Gente.......gli elettrodi dovrebbero essere messi sulle nostre teste non su quelle degli animali. Qualche scossetta  sveglierebbe dalla beata ignoranza in cui tutto sommato a tante persone piace vivere. E' comodo, facile, indolore e pulito.
Per chi dice che queste cose lo fanno star male, vorrei ricordare che essere animalista  Ŕ  prima di tutto, acquistare coscienza di queste atrocitÓ e agire di conseguenza.

 

 

Pulcino con elettrodi impiantati nel cervello. Questa foto ed altre sono state scattate da un gruppo di attivisti dell'ALF durante un'irruzione nell'ISERM - Institute National de la SantÚ et de la Recherche Medicale (Parigi, Francia) e rese pubbliche dall'associazione Francese Aequalis. Per aver reso pubbliche queste foto il responsabile dell'associazione Ŕ stato condannato alla salata multa di 15.000 euro ad una pena detentiva con il beneficio della condizionale. 

Foto proveniente dalla associazione americana P.E.T.A. (Epoca: anni '90)

 
pagina iniziale bairos@tin.it segue