Animalieanimali
19 LUGLIO 2007
 
Erfurt
Zoo sospettato di vendita illegale di animali
 
Animali dello zoo di Erfurt (Turingia, est della Germania) sarebbero stati abbattuti e venduti per ricavarne bistecche senza l'autorizzazione: Andreas Bausewein (spd), sindaco locale, ha denunciato lo zoo, come riferisce il Thueringischen Landzeitung di oggi.
Non e' ancora chiaro chi avrebbe autorizzato la macellazione; si potrebbe trattare di cervi e caprioli, anche se i collaboratori dello zoo hanno detto di essere completamente all'oscuro dell'accaduto e di avere sentito le accuse solo oggi, al notiziario radio. 'Era ora che si facesse qualcosa' - ha detto all'agenzia Dpa una di loro, preferendo rimanere nell'anonimato - gli animali qui sono sempre di meno'.
In Germania gli animali che vivono nello zoo possono essere soppressi solo se c'e' una motivazione valida, altrimenti periscono di morte naturale. 'Temiamo che sia solo la punta di un iceberg' ha detto Wolfgang Apel, portavoce della Lega protezione animali a Bonn ' 'quello dello zoo di Erfurt - gia' in difficolta' economiche - e' uno scandalo'.(ANSA)
 
pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione Ŕ molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa Ŕ molto estesa.
Diffondete pi¨ che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchŔ ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicitÓ, sarÓ la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento