BILD.DE
07/06/2007
 
 

Ricerche sull'Aids!
Uno zoo regala scimmie ad un laboratorio di ricerche


Questa scimmia è stata ceduta dal
comune di Recklinghausen per la vivisezione.

Recklinghausen - Con occhi sbarrati questa piccola scimmietta stà seduta nella sua gabbia. 

Scandalo animale a Recklinghausen (NRW). La casa delle scimmie, dello zoo comunale, era fatiscente e mancavano fondi per costruirne una nuova.
Soluzione agghiacciante: Le sei scimmiette sono state regalate al laboratorio di vivisezione  Paul-Ehrlich-Institut a Langen (Hessen) – un laboratorio che fa ricerche su vaccini e virus mortali HI.
Animalisti di „Animal public“ hanno scoperto lo scandalo e , mettono a confronto il comune di Recklinghausen con quanto è accaduto.
 
Motivazione ufficiale: Le scimmie al laboratorio vengono solo usate per allevamento. Invece i maschietti sono sterilizzati per cui la riproduzione è impossibile. Mentre i responsabili litigano tra loro, si continua a sperimentare sulle scimmiette.
 

ORIGINALE

 

Aids-Versuche!
Zoo verschenkt Affen an Forschungslabor


Dieser Affe wurde von der Stadt Recklinghausen
für Tierversuche abgegeben

Recklinghausen – Mit weit aufgerissenen Augen sitzt das kleine Äffchen in seinem Käfig.

Tierskandal in Recklinghausen (NRW). Das Affenhaus des städtisch betriebenen Tierparks war marode, es fehlte Geld, um ein neues zu bauen.
Kaltherzige Lösung: Die sechs Schweinsaffen wurden ans Paul-Ehrlich-Institut in Langen (Hessen) verschenkt – ein Versuchslabor für Impfstoffe und tödliche HI-Viren.
Tierschützer von „Animal public“ deckten den Skandal auf, konfrontierten die Stadt Recklinghausen mit dem Vorfall.
Offizielle Erklärung: Die Affen werden im Labor nur zur Zucht eingesetzt. Dabei sind die Männchen kastriert, Fortpflanzung ausgeschlossen.

Während sich die Verantwortlichen streiten, wird an den Affen weiter herumexperimentiert.

 
pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento