Sent: Monday, March 14, 2005 12:03 AM
Subject: Rifugio Koblenz - relativo al caso del furgone bloccato (giugno 2003) a Trento dei 47 cani di Creta
 
 

 
E' stata scritta seguente mail per avere spiegazioni:
 
Gentiel SIg.ra Mauer
Grazie per la Sua risposta. Nel frattempo appreso che il Signor Dieter Fischer è presidente dell'ass. "Tierfreunde Kreta" (abita a Kropp) ma purtroppo non ancora so che fine hanno fatto i cani. Poiché l'autista ha detto in Italia che sussiste un contratto tra la Arche Noah Kreta ed il rifugio di Koblenz, le sarei molto grata se potesse controllare se in quel periodo sono stati accolti cani da Creta.
 
Forse ha saputo anche Lei che attualmente sono stati sequestrati al pireo 56 cani della Arche Noah Kreta. Animalisti stranieri hanno sempre il sospetto che in Germania spariscono animali nei laboratori. Ecco perché credo che i cani dovrebbero essere fatti adottare con la massima trasparenza. Poiché il rifugio di Koblenz è anche su un elenco della ASL di Napoli, quale partner del rifugio "Monte Panza" di Ischia, Fondazione Annemarie Ernst, Le sarei molto grata se mi può confermare che accogliete e fate adottare cani anche da questa provenienza.
Cordiali saluti

 
Risposta alla prima mail, del rifugio di Koblenz:
 
Gentile Signora...
Come ha già potuto verificare Lei dalle sue ricerche, non abbiamo alcun collaboratore né socio responsabile con questo nome (Dieter Fischer Kropp). Tra l'altro non saremmo mai in grado di accogliere 50 cani tutti in una volta.... abbiamo 29 gabbie che sono quasi sempre piene :)
 
Comunque domani in ufficio controllerò se sono stati accolti dei cani italiani nel giungo 2003
 
Mi faccio risentire domani
 
Nadine Mauer
1: Segretaria TIerschutzverein Koblenz e V.)
 

****** 

 

Liebe Frau Mauer.
Vielen Dank fuer Ihre Antwort.Inzwischen weiss ich,das Herr Dieter Fischer der 1. Vorsitzende des Vereins "Tierfreunde Kreta" ist,(er wohnt in Kropp)aber leider immer noch nicht,wo die Hunde geblieben sind.Da der Fahrer in Italien angegeben hat,es bestuende ein Vertrag zwischen Noah's little Ark,Kreta und dem Tierheim Koblenz,waere ich Ihnen sehr verbunden,wenn sie nachsehen wuerden,ob zu diesem Zeitpunkt Hunde aus Kreta aufgenommen wurden.
Vielleicht haben Sie auch gehoert,das zur Zeit in Athen 56 Hunde der Arche Noah Kreta in Piraeus beschlagnahmt wurden.Auslaendische Tierschuetzer stellen immer  wieder den Verdacht in den Raum,in Deutschland verschwaenden Tiere in Versuchslaboren.Deshalb meine ich,man sollte die Vermittlung der Hunde so transparent wie moeglich machen.
Da das TH Koblenz auch auf einer Liste des Veterinaeramtes Neapel steht,als Kooperationspartner des TH "Monte di Panza" auf Ischia,Fondazione Annemarie Ernst, waere ich Ihnen sehr verbunden,wenn sie mir bestaetigen koennten,von dort Hunde zu vermitteln.
Mit freundlichen Gruessen

 

Hallo Frau ..
wie sie bereits richtig recherchiert haben, gibt es bei uns weder einen Mitarbeiter noch ein Vorstandsmitglied mit diesem Namen (Dieter Fischer Kropp). Außerdem wären wir keinesfalls in der lage 50 Hunde auf einmal aufzunehmen... bei 29 Zwingern, die ohnehin fast immer voll besetzt sind ;)
 
Werde trotzdem morgen im Büro in den Büchern nach einer evtl. Aufnahme italienischer Hunde im Juni 2003 schauen.
 
Melde mich morgen wieder...
 
Tierliebe Grüße
Nadine Mauer
(1. Schriftführerin Tierschutzverein Koblenz e.V.)

 

pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento