IL CANILE LAGER DI CREMONA
CRONACA DEL 3 MARZO 2009
 

ANSA AMBIENTE

3 MARZO 2009

 

UCCISI E MALTRATTATI, SEQUESTRATO CANILE CREMONA

 

CREMONA, 3 MARZO - Il canile comunale di Cremona e' stato sequestrato oggi dai carabinieri del Nas su ordine della procura della Repubblica. Almeno due persone, delle quali non sono stati resi noti i nomi, sono indagate per i reati di uccisione d'animali ed esercizio abusivo della professione medica. La struttura, situata alla periferia della citta', viene gestita dall'Associazione zoofila cremonese, presieduta da Maurizio Guerrini che e' anche segretario provinciale di Cremona di Rifondazione Comunista. Una convenzione decennale, di volta in volta rinnovata, lega al Comune l'Associazione che svolge questo servizio per conto dell'Azienda sanitaria locale di Cremona. Tra l'amministrazione municipale e l'Asl c'e' un'altra convenzione triennale che regola il rapporto tra i due enti. L'Associazione zoofila riceve ogni anno circa 20.000 euro per lo smaltimento delle carcasse. Secondo l'accusa, a Cremona si smaltirebbero anche carcasse provenienti da Parma, Napoli, Roma e Urbino. L'inchiesta, condotta dal sostituto procuratore del tribunale di Cremona Cinzia Piccioni, e' partita in seguito all'esposto presentato lo scorso anno da un privato che denunciava maltrattamenti e uccisioni avvenuti all'interno del canile. 03/03/2009 17:19
 

PAGINA INIZIALE DI QUESTA SEZIONE

bairos@tin.it

SEGUE CRONACA E NOTIZIE