IL CANILE LAGER DI CREMONA
CRONACA DEL 8 MAGGIO 2009
 
IL PICCOLO
8 MAGGIO 2009

Canile, ora gli indagati sono cinque

Cremona - Salgono a cinque gli indagati nell'inchiesta sul canile di Cremona. Oltre a Maurizio Guerrini e a Chetti Nin, i due ex responsabili dell'Associazione zoofili cremonesi, rispettivamente ex presidente e vicepresidente, e alla veterinaria dell'Asl Michela Butturini, alla "lista" si sono aggiunte Laura G. ed Elena C., due delle volontarie del canile. Tutti sono accusati in concorso di uccisione di animali, esercizio abusivo della professione medica, e anche di abbandono di animali. Nell'ordinanza con la quale aveva convalidato il sequestro preventivo del canile, il giudice Clementina Forleo aveva ravvisato profili di responsabilità anche per le due volontarie, che sarebbero state a conoscenza di quanto avveniva all'interno del canile, e si sarebbero rese, loro stesse, responsabili di reato. Mercoledì mattina, intanto, il sostituto procuratore della Repubblica Cinzia Piccioni, che segue l'inchiesta, ha conferito l'incarico a due specialisti di Padova che dovranno effettuare una verifica sulla trentina di carcasse di cani, e due di gatti, trovate il 3 marzo scorso nelle celle frigorifere del canile dagli uomini del Nas. Un'altra novità sulla vicenda riguarda il ricorso presentato dai legali di Maurizio Guerrini e Chetti Nin contro il sequestro dei tarmaci trovati nel canile: i giudici del Tribunale del Riesame di Cremona hanno accolto le richieste degli avvocati Soldi e Buffoli solo per quanto riguarda le 12 confezioni dell'anestetico Zoletil 100, trovato insieme al Tanax e al Pentotal Sodium, che restano sotto sequestro. Non è stato provato, infatti, che il primo farmaco abbia portato alla morte degli animali. Come motivazioni del ricorso, i legali avevano puntato si alcuni vizi procedurali, gli stessi che i giudici avevano rigettato quando era stata presentata richiesta di dichiarare non solo l'inutilizzabilità delle perquisizioni.
 

PAGINA INIZIALE DI QUESTA SEZIONE

bairos@tin.it

SEGUE CRONACA E NOTIZIE