COMUNICATO CONGIUNTO AIDAA-GRUPPO BAIRO Onlus
 
 
 
ATTENZIONE ALLE TRUFFE IN NOME DEGLI ANIMALI


Milano (11 giugno 2007) E' di qualche giorno fā la segnalazione di una coppia di presunti truffatori che gira per le cittā del nord spacciandosi per rappresentanti di un canile della bergamasca (in compagnia di cuccioli maltenuti e malnutriti) chiede fondi per il mantenimento degli animali del predetto canile, senza avere nulla a che fare con lo stesso.
Purtroppo arrivando l'estate con il moltiplicarsi di fiere e sagre paesane e di manifestazioni pubbliche si moltiplica anche la presenza di truffatori e pseudo-associazioni che chiedono fondi a favore di iniziative (che molto spesso risultano false) a tutela degli animali o per la sopravvivenza di canili, rifugi o gattili che in realtā nulla (o pochissimo) ricevono da queste raccolte fondi.
AIDAA ed il GRUPPO BAIRO Onlus invitano  tutti coloro che intendono fare versamenti a canili, gattili o ad associazioni  a farli attraverso i banchetti autorizzati (occorre avere l'autorizzazione del comune e le associazioni o le onlus devono rilasciare regolare ricevuta per il versamento effettuato) oppure donando direttamente alle associazioni o ai rifugi utilizzando gli strumenti bancari e postali per effettuare la donazione (bonifici o bollettini postali) in modo da avere in mano la ricevuta del versamento effettuato.
Inoltre AIDAA e GRUPPO BAIRO Onlus ricordano a tutti coloro che si accingono ad effettuare donazioni che č loro diritto verificare dove vanno a finire i soldi donati e per questo oltre alla ricevuta č buona cosa (per le donazioni fatte ai banchetti) farsi dare il numero di telefono della persona che riceve la donazione o della associazione o rifugio a cui č destinata per poter eventualmente fare una successiva verifica.
 

Lorenzo Croce Presidente Nazionale AIDAA - www.aidaa.net
Enrica Boiocchi vice presidente GRUPPO BAIRO Onlus -  www.bairo.info
 
giugno 2007

pagina iniziale

bairos@tin.it

torna alla pagina dei comunicati