31/05/2006
 
Nuovo caso di cani
 
Circoscrizione di Oberhavel vuol far adottare velocemente 223 animali
 
LIEBENWALDE. Dopo l'evacuazione forzata della masseria di cani vicino a Liebenwalde (Oberhavel) undici giorni fa (MAZ ha dato notizie) gli animali devono essere adottati velocemente. Da oggi chi è interessato può rivolgersi alla regione a Oranienburg, ha spiegato Michael Garske della ALS sanitaria. Con l'aiuto dell'associazione per la protezione animale di Brandeburgo i 223 cani, tra cui 54 cuccioli, devono trovare una nuova casa. Nei prossimi giorni si prevedono altre nascite. Pare che almeno otto cagne sono gravide, ha detto ieri Garske. Si tratta maggiormente di pastori tedeschi, Husky ed incroci di queste due razze. I nuovi proprietari non devono temere, se vogliono ridare indietro gli animali. Vale anche nel caso in cui il tribunale accusa le autorità. In questo caso la circoscrizione regionale ed il comune di Liebenwalde dovrà battersi per un risarcimento danni da parte della proprietaria.
La cosiddetta "accoglienza per cani" della Gisela Voss, cittadina di Liebenwald, è stata fatta sgomberare il 19 maggio dalla Polizia, poiché nelle vicinanze erano state uccise delle pecore e diverse volte dei branchi di Husky erano scappati dalla proprietà. Nella proprietà le autorità hanno trovato nove Pony e 231 cani. Diversi sono già morti ed altri sono dovuti essere soppressi. Su Gisela Voss pende una denuncia per maltrattamento animale. Può darsi si tratti di una che accoglie animali in difficoltà, ha affermato Gaske: L'amore per gli animali in questo caso si è trasformato in noncuranza. E' durato a lungo, finché la masseria è scoppiata.
 
Informazioni per le adozioni : 03301/60 11 12

31/05/2006
 
 
 
Neues Heim für Rudelhunde
 
Kreis Oberhavel will 223 Tiere schnell an Halter vermitteln
 
LIEBENWALDE Nach der Zwangsräumung des Hundehofes bei Liebenwalde (Oberhavel) vor elf Tagen (MAZ berichtete) sollen die Tiere schnell vermittelt werden. Ab heute können sich Interessierte beim Landratsamt in Oranienburg anmelden, erklärte Gesundheitsdezernent Michael Garske. Mit Hilfe des Tierschutzverbandes Brandenburg sollen 223 Hunde, darunter 54 Welpen, ein neues Zuhause bekommen. In den kommenden Tagen ist mit weiteren Würfen zu rechnen. Mindestens acht Hündinnen seien hoch tragend, sagte Garske gestern.
Bei den Tieren handelt es sich fast ausschließlich um Schäferhunde, Huskys und Mischlinge beider Rassen. Die neuen Besitzer brauchten nicht zu fürchten, die Tiere wieder zurückgeben zu müssen. Das gelte auch für den Fall, wenn ein Gericht gegen die Behörden entscheide, sagte Garske. Dann müssten sich Landkreis und die Stadt Liebenwalde mit Schadensersatzforderungen der Eigentümerin auseinandersetzen.
Das so genannte Hundeasyl der Liebenwalderin Gisela Voß war am 19. Mai unter Polizeischutz aufgelöst worden, nachdem in der Umgebung Schafe gerissen und wiederholt Huskys rudelweise vom Grundstück entwichen waren. Auf dem Grundstück fanden die Behörden neun Ponys und 231 Hunde. Mehrere verstarben mittlerweile oder mussten eingeschläfert werden. Gisela Voß droht eine Strafanzeige wegen Tierquälerei. Es sei zu vermuten, dass es sich um eine "Tierhorterin" handele, sagte Garske. Tierliebe sei hier in Vernachlässigung umgeschlagen. Das ging so lange, bis der Hof buchstäblich aus allen Nähten geplatzt sei. rob

Informationen zur Vermittlung unter 03301/60 11 12.
 
pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento