SALLY VAN DER PELT


Dalle mie ricerche in rete ecco cosa è emerso:ciò che mi pareva essenziale è  in grassetto e /o in rosso per agevolare la lettura.
Ne parlano due siti le cui pagine e link ho messo infondo.
Ho trovato la pagina ufficiale di GNV e il loro Blog ufficiale da cui ho copiato qualche risposta del moderatore di GNV.
 
 
********************************************************************
 
Sito Grandi Navi Veloci:
 

Animali a bordo dei Traghetti Grandi Navi Veloci

A BORDO CON IL VOSTRO AMICO A 4 ZAMPE

 NON ABBANDONARE IL TUO ANIMALE, CON GNV PORTARLO IN VIAGGIO CON TE E' FELICE!

Vuoi portare in vacanza i tuoi animali? Vuoi partire con il tuo cane o il tuo gatto? GNV insieme ad Almo Nature, azienda che produce alimenti naturali per cani e gatti, ha studiato per te soluzioni facili per viaggiare in tutta tranquillità insieme al tuo amico a 4 zampe.
Il viaggio infatti è un momento delicato anche per un cane o un gatto al seguito della sua famiglia. Non si tratta della normalità, della vita di tutti i giorni, e quindi per l’animale non abituato a situazioni nuove il viaggio può diventare molto stressante. Ma perché rinunciare al piacere di un vacanza con il cane o con il gatto quando c’è GNV che provvede ad offrirti un servizio di alta qualità? GNV ha studiato un insieme di servizi appositamente per i passeggeri con a seguito cane o gatto. Questo ti permetterà di rilassarti e goderti il viaggio anche insieme al tuo amico.

GNV in collaborazione con Almo Nature ha creato per te quest’area dedicata: utile ed interessante troverai molti consigli per te e il tuo amico. Almo Nature, azienda da sempre attenta ai fabbisogni dei nostri amici, partendo "dal loro punto di vista", considera il cane o il gatto i veri clienti da soddisfare, prima ancora che i loro padroni. Ecco che cosa è bene sapere per viaggiare con tranquillità insieme al tuo amico a 4 zampe:

PRIMA DI PARTIRE

VISITA MEDICA ( segue..)IL LIBRETTO DI VACCINAZIONI E IL PASSAPORTO (segue...) COSA METTERE NELLA VALIGIA (segue...) UNA VOLTA A BORDO

Due ore prima della partenza è bene non somministrare né cibo né acqua al vostro compagno di viaggio , questo per evitare che l’iniziale dondolio della nave provochi il cosiddetto “Mal di mare” . Appena giunti a bordo sistemare il vostro cane e il vostro gatto nei luoghi comodi a loro destinati e una volta appurato che non accusino malesseri occorre presentare loro acqua da bere.

Almo Nature ha riservato per loro un Kit omaggio di benvenuto costituito per il gatto da una scatoletta di alimento umido Almo Nature abbinata ad una piccola confezione di Almo Nature Holistic Croquettes al pollo, dove viene garantita una ottima qualità degli ingredienti, appetibilità e soprattutto viene rispettata la necessità del gatto di avere a disposizione sia alimento umido che alimento secco Il Kit omaggio cane è composto da una lattina di Almo Nature umido e una piccola confezione di Almo Nature Holistic Croquettes più un dolcetto confiserie per addolcire il suo viaggio.

Potete iniziare a proporre il cibo al vostro compagno di viaggio circa mezz’ora dopo la partenza della nave , questo gesto lo renderà molto più tranquillo in quanto la somministrazione di alimento è un atto che viene da loro associato ad uno stato di benessere ed ad un luogo familiare.
Inoltre a bordo troverai i nostri prodotti nello Shop della nave, per fare rifornimento prima di sbarcare e recarti nel tuo luogo di villeggiatura.

Sul sito Almo Nature troverai altre ed utili informazioni sull’alimentazione per cani e gatti, oltre che un servizio “chiedi all’esperto” dove potrai contattarci in caso di domande oppure semplicemente per conoscere i nostri prodotti.

PER NON SMARRIRE IL NOSTRO AMICO

Portate con voi in viaggio una foto recente del vostro animale perché se si dovesse perdere, la foto potrebbe tornarvi utile per poterlo mostrare.

Non togliete mai il collare o la pettorina durante il viaggio e su di essa inserite una medaglietta o una capsulina con il vostro numero di telefono.

CHIEDI ALL’ESPERTO (etc....)

Blog ufficiale di GNV:

http://viedelmare.gnv.it/2009/04/nuovo-servizio-grandi-navi-veloci-pets-welcome-on-board/

Nuovo Servizio Grandi Navi Veloci “Pets, Welcome On Board”

9 aprile, 2009

Grandi Navi Veloci incontra le esigenze nei confronti dei possessori di animali tanto da non limitarsi ad approntare offerte per coloro che vogliono imbarcare gli animali, bensì mettendo a disposizione cabine attrezzate per far sì che gli amici a 4 zampe possano dormire con i loro padroni.

Pets, Welcome On Board” è il nuovo servizio di GNV in collaborazione con Almo Nature pensato appositamente per le famiglie che vogliono far stare tranquilli i propri animali, ospitandoli in cabina come a casa, nel “Fido Park” della nave come nel parco cittadino.

Grandi Navi Veloci è da sempre attenta alle condizioni di trasporto dei migliori amici dell’uomo e proprio pensando a loro ha dato vita al suo nuovo servizio “Pets, Welcome On Board”. Come per i passeggeri, anche per gli animali la vacanza deve cominciare a bordo, senza stress, e chi decide di viaggiare con i propri animali domestici deve essere premiato, perché lo fa spesso in condizioni sfavorevoli e difficoltose.

Le cabine dei traghetti per la Sicilia e la Sardegna che ospiteranno i simpatici amici a 4 zampe sono state interamente riallestite ad hoc con nuove pavimentazioni e un servizio quotidiano di sanificazione, per offrire tutta la comodità e il massimo dell’igiene agli ospiti delle camere.

Grandi Navi Veloci ha poi realizzato alcune “zone living” esterne, dette FIDO PARK: spazi attrezzati con fontanelle e panchine di appoggio per gli accompagnatori dove gli animali possono giocare sotto l’attento sguardo dei padroni.

Chi invece preferisce stare alla larga dai quattro zampe potrà muoversi liberamente sulle navi GNV senza entrare in alcun modo in contatto con loro.

 

Il servizio sarà disponibile sulle tratte*

  • Genova–Palermo,
  • Genova–Porto Torres,
  • Genova–Olbia,
  • Civitavecchia-Palermo,

potrai prenotarlo dal 15 febbraio e verrà effettuato a partire a partire da aprile.

Consulta i Consigli di viaggio dedicati ai possessori di animali che vogliono portare i pet su un traghetto in vacanza e poni tutte le domande che ti vengono in mente su www.gnv.it, qui sul blog o all’interno della sezione del sito Almonature Chiedi all’Esperto, dove ti risponderà un medico veterinario di Almonature, partner di Grandi Navi Veloci per l’operazione Pets, Welcome On Board.

Nessun post correlato.

  • Moderatore GNV il giorno 27 maggio 2009 (12:43)
     
    Cara Claudia,
    per il tuo cucciolo hai 2 possibilità.
    Con la prenotazione o l’acquisto del biglietto per il tuo cane, si ha automaticamente diritto ad una gabbia. Queste si trovano in uno spazio interno e ben riparato ma allo stesso tempo ben areato. **Shira potrà inoltre utilizzare le aree esterne dedicate ai cani.
    In più, da quest’anno Grandi Navi Veloci dedica un nuovo servizio per chi desidera viaggiare sempre in compagnia del proprio amico a 4 zampe.
    Alcune cabine hanno un allestimento speciale e prevedono l’accesso di animali domestici per tutta la durata della traversata
    .
  • Moderatore GNV il giorno 8 giugno 2009 (16:09)
     
    Salve Clara,
    le cabina con ingresso per amici a 4 zampe sono prenotabili sulle linee per la Sardegna e Sicilia (Genova-Palermo). Alla voce “tipo sistemazione” troverete (naturalmente se ancora disponibili) l’opzione cabina (interna o esterna) con accesso animali permesso. Le ricordo che può chiedere tutte informazioni anche al Contact Center GNV allo 010 2094591.
    Cordiali Saluti

    Buon Viaggio!

    Due siti danno la notizia dell'iniziativa "animali,benvenuti a bordo":

    http://www.articolando.net/2009/02/27/grandi-navi-veloci-con-anche-per-i-quattro-zampe-il-viaggio-e-gia-vacanza-in-cabina/

    “Pets, welcome on board” è il nuovo servizio GNV pensato per i cani e i gatti e per far stare tranquilli i loro padroni: cabine attrezzate per ospitare gli animali, “fido park” esterno e un esperto sempre a disposizione.

    Genova, febbraio 2009 – Grandi Navi Veloci è da sempre attenta alle condizioni di trasporto degli amici a quattro zampe e proprio pensando a loro ha dato vita al nuovo servizio “PETS, WELCOME ON BOARD”. Perché anche per i quadrupedi di casa la vacanza deve cominciare a bordo, senza stress per loro, i loro padroni e gli altri passeggeri… Chi viaggia con i propri animali domestici lo fa, infatti, spesso in una condizione di forte disagio emotivo causata dal non poterli portare con sé nella sistemazione prescelta.

    Per ovviare a questo disagio, una delle novità più significative garantite da “PETS, WELCOME ON BOARD” è la possibilità di viaggiare in compagnia dei propri animali in alcune cabine riallestite ad hoc: nuove pavimentazioni, coperte speciali e un servizio quotidiano di sanificazione per offrire tutta la comodità agli ospiti a quattro zampe e ai loro padroni, garantendo, al tempo stesso, il massimo dell’igiene.

  • Per ciò che concerne le aree esterne sono stati predisposti i FIDO PARK: spazi attrezzati con aree di sgambamento ad accesso regolamentato, fontanelle e panchine di appoggio per gli accompagnatori.

    Un chiaro ed efficace sistema di cartellonistica, collocato in una serie di punti strategici, consentirà di essere sempre informati sul regolamento, sui servizi offerti e sulla loro ubicazione.

    Su tutta la nave, inoltre, saranno presenti percorsi “guidati” per accedere direttamente e facilmente alle aree riservate, nel rispetto di chi gradisce stare alla larga dai quattro zampe. Grazie a “Pets, welcome on Board”, gli animali a bordo potranno dunque muoversi in spazi progettati appositamente per le loro esigenze.

    Il servizio sarà quest’anno disponibile sulle tratte Genova–Palermo, Genova–Porto Torres, Genova–Olbia e Civitavecchia Palermo, prenotabile dal 15 febbraio ed effettivo dalla metà di marzo.

    Anche il sito www.gnv.it sarà arricchito con una nuova sezione - “Consigli di viaggio” - dedicata a consigli e suggerimenti per chi viaggia con cane o gatto al seguito, con informazioni utili sia prima che durante il viaggio. Un apposito link darà inoltre accesso alla rubrica “Chiedi all’esperto”, dove un veterinario sarà a disposizione per rispondere a qualsiasi dubbio o difficoltà sulla cura e il trasporto degli animali domestici.

    A bordo, i passeggeri potranno infine trovare gustosi omaggi e prodotti in vendita con cui coccolare gli amici a quattro zampe.

    Per informazioni, acquisti on line: www.gnv.it

    CONTACT CENTER GNV tel. 010 2094591

    Ufficio Stampa GNV: Dragonetti&Montefusco Comunicazione - tel. 02.4802.2325

    montefusco@dragonettimontefusco.com

    Se ne parla anche qui:    http://www.pianetabeagle.com/2009/02/grandi-navi-veloci-presenta-pets-welcom-on-the-board/

    Tratto dall'articolo che ci hai segnalato ,su Animalieanimali :
    "al porto di Genova, lui si imbarcava per Barcellona sulla nave "Majestic" della compagnia "Grandi Navi Veloci"[...]verso le gabbie per il trasporto.[...] Le gabbie sono ammassate di fianco alla sala motori.
    Il tragico incidente di Inca....
    Il capitano per tranquillizzarci ci ha detto che aveva chiamato il veterinario e che dovevamo aspettarlo giù dalla nave poichè la nave doveva partire dato il ritardo che avevamo creato.
    Sempre il capitano con tono arrogante mi ha minacciata dicendomi che se non la smettevo di piangere, e non ci decidevamo a calmarci e a scendere mi avrebbero dovuto fare una puntura, non oso immaginare di cosa.
    Dopo averci fatto scendere dalla nave sono partiti, ovviamente il veterinario non lo avevano chiamato, perchè abbiamo aspettato un'ora e mezza sulla banchina e niente traccia.
    Si sono però presentrati tre poliziotti, nemmeno della polizia portuale, che avevano ricevuto una chiamata dal porto, senza però aver ricevuto spiegazioni sull'accaduto, non sapevano nemmeno per cosa erano stati chamati,
    hanno trovato una coppia di ragazzi che piangevano la morte della loro cagnolina.
    Inca ha perso la vita davanti ai nostri occhi e tra le mani del mio ragazzo,
    nell'attesa di un aiuto che ci era stato promesso ma non è mai arrivato.
    [...]
    e non mi avessero detto bugie, per farmi scendere, oggi mi sentirei un pò meglio.
    Chiedo a tutte quelle persone che sanno di cosa stò parlando di cercare metodi di trasporto alternativi o di richiedere maggiore sicurezza.
    Daltronde il biglietto lo paghiamo noi, ma lo paghiamo anche per i nostri cani: perchè hanno il dovere di pagare ma non hanno diritti?
    Invece che tre casinò, potevano farne due, e aggiungere una sala adibita ai cani.
    Dopo qualche giorno ho chiamato
    la compagnia, non sapevano nulla, la nave per loro era partita in ritardo perchè c'erano problemi ai motori.
    Nessuno aveva fatto rapporto.
    Ho mandato una lettera alla compagnia dove spiegavo i fatti e mi hanno risposto che non potevano farci nulla e non potevano nemmeno restituire i soldi del biglietto nè della piccola Inca ne del mio compagno poichè non era un problema loro se il mio fidanzato non aveva usufruito del viaggio, anche di fronte alla morte di una delle nostre piccoline.

     
    Come hai notato Bairo ho evidenziato dei punti ...
    Riassumendo ,pare che la nave Majestic della tratta Genova Barcellona non rientra nelle tratte che hanno le cabine per umani con animali *.
    Scrivono che sulle linee lo spazio esterno è riparto ma ben areato,ma senza specificare quali tratte ** e dichiarano che il biglietto dà diritto automaticamente alla gabbia :il che potrebbe servire forse al rimborso del viaggio di cui non si è usufruito,non so...
     
    Rimane il tragico di una mote assurda,avvenuta in conseguenza di un incidente causato dal terrore e frastuono per quei rumori...(E questo mi ricorda il caso di cagnolina-uno yorkshire se non erro-morta su un volo alitalia per asfissia se non erro  e dei problemi anche tragici a danno di animali in aereo  proprio per spavento da frastuoni assordanti....=
    Delle gabbie(che sistemazione poi) vicino ai rumori assordanti già per noi  e che un cane avverte / volte più forte di noi....
    Assoluta mancanza di minimo buon senso...di rispetto non c'è ombra...
    E poi oltre alla tragedia,la beffa di 1 veterinario che non arriva,invece la presenza di 3 agenti di polizia non portuale e ignari sul posto -cos'è,la compagnia teneva una scenata dei due poveretti?- ,l'assenza di rapporto per cui la compagnia sa ufficialmente che la partenza in ritardo è dovuta ad un guasto ai motori................
    Il capitano poi, un essere abbietto...meriterebbe come minimo un reclamo ufficiale...
    La povera ragazza che sta vivendo il lutto, ha notato la presenza di tre casinò e l'assenza di un'area idonea per cani...Eppure la tratta Genova-Barcellona credo sia piena di turisti con animali al seguito....
    Dunque l'iniziativa di cui la compagnia si fa vanto, è limitata a poche tratte e finisce con l'essere mera pubblicità che offre un buon servizio,sì,ma limitato a un certo numero di tratte...
    E comunque io vorrei veder com'è l' area adibita per gli animali anche su queste tratte con cabine per umani/animali che hanno un prezzo più alto...Chi non può / non vuole spendere soldi in più,dove vedrà finire il suo animale?
    La questione dei viaggi in mare per gli animali resta tragicamente aperta e insensata: sono trattati come oggetti inerti.