da  http://www.frankenpost.de/nachrichten/bayern/resyart.phtm?id=770595

 

Frankenpost Online (21.03.2005; 16:59 Uhr)

----------

"der fellbeißer“ vom 22.03.2005

 

6000 Unterschriften gegen Tierversuche an Forschungsinstitut

Erlangen (dpa/lby) - Mit mehr als 6000 Unterschriften protestieren Tierschützer gegen die Inbetriebnahme des neuen medizinischen Forschungsinstituts der Universität Erlangen. Vertreter einer Tierschutzorganisation und der Initiative «BürgerInnen gegen Tierversuche» übergaben dem Rektor der Universität, Karl-Dieter Grüske, am Montag eine Liste mit den Unterschriften. Am Franz- Penzoldt-Zentrum sollen nach Angaben der Universität ab Mai unter anderem auch Experimente an Tieren durchgeführt werden.
 



6000 firme contro la vivisezione consegnate ad un istituto di ricerca

Erlangen(dpa/lby) - Con oltre 6000 firme alcuni animalisti protestano contro l'apertura del nuovo istituto di ricerche dell'università di Erlangen. Un rappresentante di un'associazione per la protezione animale e della "BuergerInnen gegen Tierversuche" (cittadini contro la vivisezione) hanno consegnato lunedì al rettore dell'università, Karl -Dieter Grüske  l'elenco con le firme. Da informazioni dell'unviersità, a partire da Maggio al centro Penzoldt verranno tra l'altro effettuate sperimentazioni con animali.

 

pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento