Egregi signori
Ancora una volta le amministrazioni comunali sono fuori legge. Infatti per loro la legge è opzione: i gatti non esistono e quindi la 291 del 14 agosto 1991 che prevede la tutela delle colone feline, la sterilizzazione dei gatti, la loro cura, ecc., non esiste.
I cittadini ancora una volta superano in civiltà e legalità, cultura e rispetto i loro rappresentanti, i loro amministratori che dovrebbero avere invece un ruolo di esempio, guida e servizio.
Invitiamo l'Amministrazione di Fossombrone a prendere coscienza di una legge ormai vecchia e da troppo tempo inevasa, di prendere coscienza di una sensibilità che incalza e di una cultura che si evolve.
Sarà possibile?
Invitiamo i cittadini a tenerne conto.
 

...............GRUPPO BAIRO Onlus
www.bairo.info

firme dei sostenitori del messaggio:  

 

p.s. articolo di cronaca in allegato

 

CORRIERE ADRIATICO 
10 FEBBRAIO 2005
 
Gatti randagi sgraditi al Comune 

Fossombrone (PS) - Con un'opportuna campagna di volantinaggio si è provveduto a far conoscere in maniera più chiara il problema e a passare la voce per volontari e simpatizzanti. La risposta è stata notevole. Numerose le candidature e soprattutto vari sponsor che offrono: materiali, cibo, medicine ecc. L'unica voce ancora silenziosa è del Comune al quale si chiedeva un incontro per parlare di tutto questo e solo un po' di terra su cui costruire il rifugio. La risposta non c'è stata o quello che è arrivato e stato solo il commento di una impiegata che ha detto: ”...ci sono cose più serie che queste!”. Adesso ritorniamo a chiedere: un incontro per parlare e un pezzo di terra per costruire. Non mi sembra tanto...”.

 

home bairos@tin.it torna alla pagina dei messaggi