Egregi signori
questa è una notizia che non dovrebbe scuotere gli animi e le coscienze di nessuno salvo di quelle persone speciali capaci di superare le barriere che si chiamano "animalisti".
Cosa sono tredicimila pulcini uccisi dal fumo di un rogo quando ne muoiono ogni anno nella nostra bella Italia, milioni e milioni, buttati vivi nella macchina tritapulcini?
Negli allevamenti intensivi di galline ovaiole a che servono i pulcini nati maschi? A niente.
Perciò si eliminano con quella fantasia maestra che l'uomo dispiega nelle sue missioni di morte.
I pompieri hanno salvato il capannone ma non chi stava andando a morire.

 

........................GRUPPO BAIRO Onlus
www.bairo.info
 

firme dei sostenitori del messaggio:
 

p.s. articolo di cronaca in allegato

 

IL MESSAGGERO
8 LUGLIO 2006

 
Incendio uccide tredicimila pulcini
 
Provincia di Perugia - Oltre tredicimila pulcini uccisi dal fumo. E’ successo ieri pomeriggio a Torre Gentile di Todi dove i vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere un incendio che si è sviluppato in un allevamento, trovando facile esca nella paglia. I pompieri hanno evitato che il fuoco si propagasse ad un capannone vicino dove c’erano altri animali. I pulcini nati nell’allevamento aggredito dal fuoco e dal fumo erano ventimila. Sembra che le fiamme siano state innescate da una lampada a gas.

 

pagina iniziale bairos@tin.it torna alla pagina dei messaggi