IL MESSAGGERO

21 MARZO 2007

 

Fermano due tir diretti in nord Europa e trovano 100 cani senza documentazione d’accompagnamento, probabilmente destinati alla vivisezione.

 

MARINA VERDENELLI

 

Ancona - Fermano due tir diretti in nord Europa e trovano 100 cani senza documentazione d’accompagnamento, probabilmente destinati alla vivisezione. A salvare gli animali ci hanno pensato i carabinieri dei Nas, lunedì mattina, al porto. Dopo numerose segnalazioni arrivate da alcune associazioni animaliste, i militari dell’Arma hanno individuato due camion provenienti dalla Grecia, sbarcati allo scalo dorico. Perquisiti i mezzi, è stata fatta la scoperta. Stipati insieme a 4 cavalli e scatoloni contenente materiale vario viaggiavano anche i 100 cani, per lo più meticci, di ogni taglia. Nel gruppo anche decine di cuccioli appena svezzati. I Nas hanno chiesto agli autisti, due greci, la documentazione degli animali che dovevano arrivare fino alla Germania. Per gli equini le carte erano regolari. I cavalli erano destinati ad un proprietario. Non è andata così invece per i cani, per lo più senza tatuaggio identificativo e provvisti di documentazione falsa. Il carico è stato così sequestrato e l’episodio è stato segnalato alla Procura. Gli autisti sono stati denunciati per commercio illegale di animali. Affidati al servizio veterinario della Zona territoriale n. 7 sono ora ospiti di un canile in attesa che la vicenda venga chiarita.

pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento