Nuvola
Nuvola

1998 - partita per il Ponte 11/09

Finalmente corri…
Corri  felice su infiniti campi verdi sotto un bellissimo cielo azzurro…
Corri veloce  senza stancarti mai…
Corri leggera senza impedimenti…
Corri giocando con il pallone insieme agli angeli…
Corri ritrovando la tua compagna Jenny …
Corri…corri…corri lontano fin dove ti porta il cuore…

Lontano lungo l’orizzonte per un attimo infinitesimale ti fermi per voltarti…ma è solo un attimo, forse  è solo frutto dell’immaginazione, perché tu riprendi immediatamente la tua corsa e la tua voglia è così grande che niente e nessuno può fermarti e così corri ancora verso l’infinito…

Così ti immagino Nuvola…finalmente libera.

Adesso sarai circondata da tanti cagnetti ed angeli che si prenderanno cura di te ma…
Tu sei stata fortunata perché nella tua vita sulla terra hai già avuto un tuo Angelo che “con devozione e con la forza dell’amore  è riuscito a cicatrizzare le piaghe del corpo e del cuore, che nei giorni bui non si è arreso ponendo fine alla tua esistenza appesa ad un filo a causa di una malattia che non perdona…
Grazie a questo Angelo ed al suo caparbio credere nella preziosità della vita hai potuto, insieme alla tua compagna Jenny, godere del sole, dell’erba, della pioggia, del vento
Solo il tuo Angelo ha reso meno amaro il tuo vivere.”

(queste ultime frasi sono state tratte da “Nuvola e Genny” del libro “Baffi & Code per Amici”)

Un grande saluto da tutti Noi.

 

pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione