Indagine dei NAS  denominata "operazione poveri cani"

scoperta grossa esportazione di animali verso Svizzera e Germania

L'indagine a tappeto dei NAS in tutta la Lombardia denominata "operazione poveri cani" vede come vittime 1243 cani sequestrati in vari tratti autostradali lombardi mentre erano trasportati all'estero, specificatamente in Svizzera e Germania, il sospetto Ŕ che venissero utilizzati per la sperimentazione scientifica tenendo conto che l'animale viene pagato in quei Paesi dai 300 ai 500 euro. Non solo associazione per delinquere, falso e maltrattamento, ma anche un'ingegnosa truffa ai danni della ASL [...]

(Tratto dal TG2 del 9/3/2007 ore 13.00 con intervista del Tenente Colonnello NAS Milano)


Telegiornale RAI 2 ore 13 - 09/03/2007
cliccate sull'icona per vedere il servizio


 

pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione Ŕ molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa Ŕ molto estesa.
Diffondete pi¨ che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchŔ ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicitÓ, sarÓ la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento