Non fare agli altri....

" La crudeltà nei confronti degli animali e anche la sola indifferenza davanti alle loro sofferenze è, secondo me, uno dei più gravi peccati del genere umano e costituisce la base dell'immoralità umana. Se l'uomo provoca così tanta sofferenza, quale diritto ha di lamentarsi se poi deve soffrire lui stesso?"

Romain Rolland (1866-1944), scrittore francese, premio Nobel 1916
 

 

 


 

 


pagina iniziale

bairos@tin.it

segue