Vampiri...

Gli animali non appartengono a nessuno se non a loro stessi. Ridurre la vita a sofferenza e morte atroce, pura depravazione. Ci consideriamo i padroni del mondo e dell'universo, ma non conosciamo il significato della parola: amore. Sappiamo solo donare dolore e distruzione, vivendo sulla morte di altri. Siamo come vampiri: morti viventi che per sopravvivere si cibano del sangue di altre creature. 

 

 

 

 

 


 


pagina iniziale

bairos@tin.it

segue