Quando la vita vale meno di niente...
Un metodo economico per farsi conoscere......ecco a cosa sono ridotti gli animali chiusi nei laboratori. Solo cose, oggetti viventi sfruttati all'inverosimile per una pubblicazione su una prestigiosa rivista scientifica. Ma quante migliaia di vite vengono massacrate per poche parole scritte sulla carta?
 
"Per i ricercatori la vivisezione Ŕ un metodo economico che permette numerose pubblicazioni e dunque una rapida carriera universitaria. Per le case farmaceutiche Ŕ invece uno strumento malleabile: un punto di forza quando si tratta di sostenere la validitÓ di un nuovo farmaco, un limite oggettivamente insuperabile quando un medicinale si rivela dannoso per la salute e deve difendersi in tribunale".
Dott. Stefano Cagno
 
 

 

 

 

 

 
 

pagina iniziale

bairos@tin.it

segue