Dalla Mailing list di Bairo - marzo 2003


Non resterà più nulla....

I suoi occhi guardano lontano, forse inseguono il ricordo di un balzo su un albero coperto di fiori, o la corsa sfrenata dietro una lucertola che guizza veloce fra le crepe di una roccia. Nato con le movenze eleganti di un grande felino suo lontano parente, avrebbe dovuto vivere nella dignità del rispetto. Un  valore che tutto ciò che respira ha il diritto di possedere. Invece sul suo cammino ha incontrato l'alito gelido dell'orrore e della disperazione, la superficialità dell'egoismo e l'essenza della crudeltà: ha conosciuto  l'Uomo.
Da quel momento, la sua vita è stata solo inferno e sofferenza. Il manto nero dell'indifferenza tutto nasconde e di questa piccola anima, dei suoi ricordi lontani, molto presto, non resterà più nulla. Nemmeno il sussurro di una richiesta d'aiuto!

 


pagina iniziale

bairos@tin.it

segue