Dalla Mailing list di Bairo - settembre 2003

L'animale pericoloso

"Cani pericolosi"che aggrediscono umani per strada e minacciano l'incolumitÓ di tutti. I cani non agiscono senza ragione, ma dietro un preciso insegnamento che solo l'uomo pu˛ aver dato loro. Al contrario della  belva che c'Ŕ in noi. Un mostro ignobile che non si limita a mordere, ma dilania e strazia poveri esseri, infierendo con crudeltÓ inaudita e tutto questo per niente! Non si parla dell'orrore della nostra impietosa coscienza che sa ridurre con menzognere giustificazioni, poveri animali, allo stato di larve. Di questo non si dice e non si vede nulla. Dietro candide pareti asettiche impregnate di morte, si trova il risultato della vera bestialitÓ che non Ŕ animale, ma esclusivamente umana. Chi conosce la pietÓ, la compassione e il rispetto non riduce chi non pu˛ difendersi in questo modo.

Ci˛ che rimane di un cane: animale pericoloso.....

 

 

 


pagina iniziale

bairos@tin.it

segue