Dalla Mailing list di Bairo - ottobre 2003

Conigli...

Non si pensa mai cosa nascondano quei piccoli corpi straziati, usati per arricchire il nostro avido stomaco. All'incubo del sangue che esce a fiotti dalle gole tagliate, ai respiri schiumosi della linfa della vita che li sta lasciando. Al divincolarsi di povere anime che tentano una inutile fuga, mentre il cuore batte all'impazzata gli ultimi rintocchi di una vita silenziosa e timida.
Dietro un piatto di coniglio pulito e arrostito, non si pensa mai a tutto questo.................

 

 

 
 

 

 

 


pagina iniziale

bairos@tin.it

segue