TICINO ONLINE
1 DICEMBRE 2006
 
"Killer dei gatti": 8 animali spariti, 7 feriti
Il folle che spara ai gatti a Capolago agisce indisturbato da più di due anni. L'inchiesta della Polizia e della Protezione animali di Bellinzona proseguono.
 
CAPOLAGO - La società Protezione Animali di Bellinzona (SPAB) sta ancora indagando sullo squilibrato "killer dei gatti". Quanto emerge dagli accertamenti è preoccupante, dal 2004 ad ora infatti questa persona avrebbe agito indisturbata sparando con una calibro 22, arma in grado di uccidere un uomo. Otto i gatti scomparsi in zona San Giovanni e sette quelli feriti, in modo più o meno grave.
L'ultima sfortunata vittima del folle è Tata, una gatta a cui è stata spezzata la zampa posteriore sinistra, ma che fortunatamente dopo le cure veterinarie si sta riprendendo bene.
Il presidente della SPAB Armando Besomi ha incontrato alcuni proprietari dei gatti coinvolti per avere un quadro più chiaro della situazione. Da quanto si è appreso in taluni casi gli spari sarebbero stati uditi dagli abitanti della zona, inoltre il quartiere è composto da poche case, cosa che una volta raccolte le prove necessarie consentirebbe forse di risalire in tempi brevi al responsabile di questi gesti.La pallottola con cui è stata ferita Tata, insieme ai certificati veterinari, verranno ora inviati al Minisetro pubblico per l'inchiesta della polizia.I proprietari dei gatti e la SPAB si sono costituiti parte civile.
 
pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento