novembre 209: dalla mailing list del GRUPPO BAIRO 
 
 
da Sabrina da Giubiasco (Svizzera):
 
 
Ciao Bairo,
 
Ecco la trasmissione "Patti Chiari" che venerdì scorso ha parlato di traffici riferiti ai cuccioli di razza dall'est europeo, ma c'è anche il veterinario cantonale che dice che esistono trafficanti in Ticino e Svizzera e non "solo" per i cuccioli dall'est, ... e oltre a ciò si vede proprio l'idiozia di chi compra animali via internet...tra l'altro sono andati a intervistare il rivenditore italiano che è una roba pazzesca!!! 8 giorni di garanzia e cambio del cucciolo se il cliente è insoddisfatto!!! pensate a quanti potrebbero davvero ridarglielo e che fine farebbe!!! CHIEDO INFATTI PER FAVORE AGLI ATTIVISTI ITALIANI DI DENUNCIARE QUELLA MERDA UMANA!!! è assolutamente possibile rintracciare il suo negozio.
 
Puntata del 13.11.2009
Business Canino - di Katia Ranzanici
Quando decise di acquistare un cucciolo di cane non avrebbe mai immaginato cosa l’attendeva. Una nostra telespettatrice ha voluto raccontarci la sua disavventura iniziata quando su internet si è messa alla ricerca del suo cane ideale. Per non spendere troppo si rivolge ad un sito italiano e fa l’affare. O almeno così sembra, perché dopo pochi giorni dalla consegna scopre l’amara sorpresa: il cane è malato. Per curarlo c’è bisogno addirittura di una trasferta a Zurigo in una clinica specializzata. I costi sono stratosferici: migliaia di franchi. Ma chi risarcisce il consumatore in questi casi? Finora le richieste di risarcimento sono risultate vane. E dalla nostra inchiesta risulta che vicende simili succedono spesso in Svizzera e che a volte i cuccioli – come mostrerà Patti chiari con testimonianze e immagini toccanti - muoiono tra indicibili sofferenze. Cosa si nasconde dietro i cani che si vanno ad acquistare in Italia, o in Germania? Quali garanzie per chi li acquista? Patti chiari ha indagato, e ha scoperto che dietro questi cuccioli c’è un mercato senza scrupoli di cui i consumatori non sanno nulla. In studio il veterinario cantonale aggiunto risponde in diretta alle domande dei telespettatori.
 
 
qui trovi anche il blog, piuttosto interessante!
 
Tra l'altro nel servizio denuncia la deportazione di 7000 cani all'anno dall'estero!!! UNA SOTTOSTIMA EVIDENTE!!!!
 
 
tenette d'occhio il sito perchè spesso fanno servizi interessanti, la prossima settimana su allevamenti e  consumo di carne....
 
Sab
pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento