VARESE NEWS
16 LUGLIO 2007
 
Tradate (VA)- Anche al canile municipale nessuno conosce l’associazione internazionale di animali che ha sede ufficiale nel tradatese
Traffico di cani? Il sindaco scrive ai carabinieri
 
Il sindaco di Tradate ha chiesto, con una lettera, ai carabinieri di indagare sull’associazione di animale che ha sede ufficiale nel tradatese e che nessuno nella zona conosce. Il primo cittadino, Stefano Candiani, dopo la pubblicazione dell'articolo su Varese News.it sulle ricerche effettuate in seguito alla segnalazione di una lettrice svizzera (ricerche che hanno portato proprio a un’associazione del tradatese), ha effettuato un'indagine scoprendo che nemmeno al canile municipale nessuno conosce questa associazione. Da qui la decisione di scrivere ai carabinieri, chiedendo di approfondire la questione
 
pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento