3 . Il tribuale conferma: Il vivisettore Huber è un torturatore di animali

A fine Aprile 2003 - nella newsletter del VGT -  era riportata la notizia che alcuni animalisti erano
entrati nell'istituto per la ricerca sul cancro all'università di Vienna ed avevano liberato 9 animali, fatto riprese e fotografato come venivano eseguiti gli esperimenti sul caffé da  Wolfgang Huber , e resi pubblici. Allora le ricerche di Huber furono considerati "tortura inutile su animali". Huber ha citato in giudizio la Verein Gegen Tierfabriken (associazione contro le fabbriche di animali) per denigrazione e voleva far chiudere la pagina Web dell'associazione. Dopo che Huber in occasione del processo ritirò la sua denuncia e perdendo la prima istanza, ora il tribunale di Vienna ha dato ragione anche in seconda istanza agli animalisti. Le ricerche su animali di Huber possono essere considerati quindi, come da giudizio del tribunale, inutili torture su animali. La facoltà di medicina - pare non abbia fondi - paga le spese processuali delle cause (private) del vivsettore.



testo originale



3.  Gericht bestätigt VGT: Tierexperimentator Huber ist Tierquäler!

Ende April 2003 - der VGT-Newsletter berichtete - waren TierrechtlerInnen in das Krebsforschungsinstitut der Uni Wien eingedrungen, hatten 9 Tiere befreit, gefilmt und fotografiert und Fakten über die Kaffeeversuche von Wolfgang Huber an die Öffentlichkeit gebracht. Dabei wurden Huber's Tierversuche als "sinnlose Tierquälerei" bezeichnet.
Huber klagte den Verein Gegen Tierfabriken deshalb wegen übler Nachrede und wollte die Webseite des Vereins schliessen lassen. Nachdem Huber beim Strafprozess bereits seinen Strafantrag zurückgezogen und zivil in erster Instanz verloren hatte, hat jetzt das Oberlandesgericht Wien auch in 2. Instanz den TierrechtlerInnen recht gegeben. Huber's Tierversuche dürfen also - mit höchster gerichtlicher Billigung - als sinnlose Tierquälerei bezeichnet werden.
Die medizinische Fakultät - angeblich ohne Geldmittel - begleicht die Prozesskosten der verlorenen (Privat) klagen des Tierexperimentators.

 

pagina iniziale bairos@tin.it pagina principale di questa sezione


p.s. il contenuto di questa sezione è molto importante in quanto la piaga dei traffici di animali verso il nord Europa è molto estesa.
Diffondete più che potete e diffidate di chi si si offre di sistemare animali in Germania, Austria Svizzera o chi mentendovi vi promette facili affidi. Controllate sempre lo stato degli animali nel tempo e non allontanateli dal territorio, perchè ricordatevi che la vostra ignoranza, la vostra indifferenza, la vostra complicità, sarà la loro FINE.
Proseguite nella lettura entrando nella "pagina principale di questa sezione" e contribuite con noi alla diffusione di queste pagine e di questo argomento